Tolleranza al fascismo e incomprensione delle differenze: ovvero, il pericolo della naïveté liberale.

«Comunque la raccontiate, ritenere che idee che a me e a voi non piacciono, ma per il solo fatto  di non piacere a voi e a me voi ritenete che queste opinioni non possano circolare: questo è illiberale. È invece proprio di un ordinamento liberale ritenere che anche le opinioni abberranti debbano circolare.. Che liberali… Read More Tolleranza al fascismo e incomprensione delle differenze: ovvero, il pericolo della naïveté liberale.

Replica a Zappino che replica a Bernini che aveva già replicato a Zappino e Ardilli.

Questo articolo doveva nascere come commento sotto un post, quello intitolato “Replica a Bernini” di Federico Zappino ed era quindi rivolto direttamente al solo Zappino. Vista la lunghezza che man mano diventava sempre più fastidiosamente logorroica ho deciso di farne un articoletto da pubblicare qui sul blog. Mi si scuserà quindi se il linguaggio è… Read More Replica a Zappino che replica a Bernini che aveva già replicato a Zappino e Ardilli.

Realismo e costruttivismo politico: breve interpretazione del caso Dall’Orto

È molto interessante, anche se lo ammetto, forse soltanto per me e per poch* folli, un fenomeno stranissimo: nel dibattito intellettuale, e quindi, e lo ribadisco, sostanzialmente aristocratico fra anti-neoliberali, la costellazione di posizioni politiche, poco spesso espresse, molto più spesso implicitamente ricavabili, si apre ad una geografia assiologia molto complessa, ma riassumibili in due… Read More Realismo e costruttivismo politico: breve interpretazione del caso Dall’Orto

Critica e analisi concettuale del costruttivismo kantiano: limiti e vantaggi di una teoria da un punto di vista culturale

Come emerge dagli scritti di autrici come Christine Korsgaard, la prospettiva costruttivista kantiana, ammettendo il descrittivismo, è che le proposizioni morali descrivono fatti morali i quali non sono per così dire ontologicamente autonomi dalla ragione umana, bensì costruzione prodotta nel giudizio pratico. Tale prospettiva, io ritengo, possa essere accolta nella sua intenzione di mantenere un’impostazione… Read More Critica e analisi concettuale del costruttivismo kantiano: limiti e vantaggi di una teoria da un punto di vista culturale

Gestazione per altri: un dibattito molto poco prolifico

Era il 30 maggio 2017 quando con un comunicato, Arcilesbica, rispose all’invito alla partecipazione del mese del Pride con una richiesta polemica, una provocazione che forse però è anche qualcosa di più. Arcilesbica ci tenne allora a puntualizzare sul fatto, forse poi nemmeno tanto falso, che la tematica della Gestazione per altri, nel comunicato chiamata… Read More Gestazione per altri: un dibattito molto poco prolifico

Idéologie du genre, queer theory e il mito del soggetto liberale

Bene o male siamo tutti cresciuti inseriti in una mitologia. Quando parlo di mitologia mi riferisco al contesto discorsivo in cui la comunicazione si inserisce e che in-forma costruendo e fondando la morale individuale. Questa mitologia è in definitiva quella di stampo liberale che predica un soggetto razionale, consapevole, agente e potente eticamente, politicamente e… Read More Idéologie du genre, queer theory e il mito del soggetto liberale